Mani e carta.

Durante i ricevimenti mi ritrovo sempre più spesso a dover pensare, progettare dei lavoretti da fare al tavolo.

Questo mese di maggio poi… visto il meteo fatto di pioggia e temperature da brividini, mi ha costretto a reinventare la parte di animazione pensata con giochi di movimento all’esterno con un’animazione un po’ diversa, più statica, da tavolo.

Qui entrano in gioco le mie valigie, che diventano piene di cose di cartoleria.

Generalmente i bambini sono figli della Fantasia, e devo dire che ogni volta mi sanno stupire.

C’è chi con il pongo costruisce la sagoma degli sposi… chi con il cartoncino insegna a tutti i presenti le roselline in origami. C’è poi chi ancora non sa scrivere, ma diventa pittore di quadri astratti all’improvviso.

Insomma devo dire che ogni volta c’è qualche piccolo artista che mi insegna nuove tecniche per la creazione di lavoretti unici.

E non mancano anche quelli fatti apposta per me, con piccola dedica, che infilo veloce in valigia e conservo con affetto.

Grazie ai tanti visini con i nomi più diversi… ogni volta non mi fanno annoiare.

Eh sì, un pochino cresco anche io, aiutando i piccoli a crescere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...